Un marziano a Bolzano?

Alexei Zhitnik potrebbe essere il rinforzo per completare la difesa del Bolzano. Sul tavolo del presidente Knoll, alla ricerca di un terzino per rinforzare una difesa ancora troppo corta, comparirebbe anche l’identikit di un giocatore che per anni ha frequentato salotti importanti dell’hockey mondiale. Il difensore ucraino dal doppio passaporto russo-ucraino, nato a Kiev, 38 anni compiuti lo scorso 10 ottobre, gode di un palmares di assoluto rispetto. Ha totalizzato 1085 gettoni in National Hockey League, girando diverse piazze importanti (Kings,Sabres, Islanders, Flyers e infine Atlanta Trashers), giocando ad altissimi livelli anche in Russia, dove lo scorso anno ha militato nel massimo campionato, la Khl, con la Dinamo Mosca. Tra le hit della sua immensa carriera, Zhitnik vanta due medaglie Olimpiche conquistate con la maglia della Russia (oro e argento) e altri rinoscimenti di primo livello. E chissà che questo marziano, oramai alla fine della sua carriera, non decida di chiudere in bellezza nel Belpaese la su avventura ventennale sui ghiacchi bollenti dell’hockey mondiale.  

zhitnik_022407_460.jpg

Un marziano a Bolzano?ultima modifica: 2010-11-10T00:29:00+00:00da tl-pg
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento