Leo Insam: fine di un’epoca

Leo Insam appende i pattini al chiodo. Il roccioso terzino gardenese chiude con l’hockey giocato, dopo una carriera ricca di successi. Classe pura, talento straordinario, Leo ha deciso di dire basta al mondo che lo ha visto protagonista per protagonista per diciotto anni. Il divorzio con il suo Gherdeina, società con la quale avrebbe voluto chiudere la carriera, si è consumato dopo una furiosa lite con coach Ron Ivany: i due da tempo non andavano d’accordo, ma l’ex tecnico del Renon aveva già mostrato da tempo segnali di insofferenza verso il giocatore. Ivany ha pagato il suo carattere da sergente di ferro: poco incline al dialogo, ha pensato bene di sbattere la porta in faccia ad Insam, che da grande signore, ha salutato tutti e ha detto addio alla sua grande passione. Appesi i pattini al chiodo, Insam si dedicherà ora alla sua famiglia. E certo non ricorderà molto volentieri il trattamento riservatogli dapprima dal Bolzano, quindi dal Gherdeina. Grazie di cuore Leo, talento straordinario, uomo vero e signore anche fuori dal ghiaccio. Chapeau.

LEO THE KING INSAM

http://www.eliteprospects.com/player.php?player=28515

LEO.jpg

 

Leo Insam: fine di un’epocaultima modifica: 2010-11-18T23:02:51+00:00da tl-pg
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento