Ti telefono o no?

Il telefono squilla, è bollente. A Vipiteno, beati loro, sono convinti di chiudere la pratica entro questa settimana. Il tempo stringe e il piatto piange, perché davanti a Tragust la coperta è molto corta e le pedine a disposizione di Hicks (Hackhofer a parte) non sembrano in grado di tenere a bada gli attacchi avversari. Nei giorni scorsi abbiamo ipotizzato … Continua a leggere

Un ex Nhl a Vipiteno?

A Vipiteno l´infortunio di Lee ha messo in allarme un po´tutti: tifosi, ma soprattutto dirigenti. L´assenza per almeno dieci settimane del difensore spinge la società altoatesina ad una scelta inevitabile, ovvero tornare sul mercato, e in fretta. Ipotesi ce ne sono tante e la più suggestiva porta al nome del roccioso Jason Strudwick. Si tratta di un corazziere dal fisico … Continua a leggere

Un’altra Final Four al Palaonda

I risultati dell’ultima giornata del primo girone di ritorno hanno definitivamente indicato le tre formazioni di Serie A che prenderanno parte, assieme alla prima di A2 al termine della medesima fase, alla Final Four di Coppa Italia. In verità Val Pusteria e Renon avevano già centrato questo traguardo, toccava a Valpellice e Bolzano giocarsi l’ultimo posto utile. In ballo, nella … Continua a leggere

Un marziano a Bolzano?

Alexei Zhitnik potrebbe essere il rinforzo per completare la difesa del Bolzano. Sul tavolo del presidente Knoll, alla ricerca di un terzino per rinforzare una difesa ancora troppo corta, comparirebbe anche l’identikit di un giocatore che per anni ha frequentato salotti importanti dell’hockey mondiale. Il difensore ucraino dal doppio passaporto russo-ucraino, nato a Kiev, 38 anni compiuti lo scorso 10 … Continua a leggere

Cloutier e Zaba nel Team Canada

Convocazione bomba. I portieri di Renon e Bolzano sono stati infatti chiamati da coach Mark Messier per giocare con il Team Canada il test match di martedì 9 novembre tra la rappresentativa d´oltreoceano e la Svizzera. La sfida si disputerà a Kloten, nei pressi di Zurigo, e, notizia delle notizie, se i due dovessero offrire una buona prestazione potrebbero essere convocati … Continua a leggere

Niente tutore

Prosegue il forfait forzato per Rhett Gordon, sulla carta uno degli acquisti di maggior spessore nell´ultimo mercato del Bolzano. L´attaccante, infortunatosi nella prima giornata di campionato in quel di Collalbo, non ha più visto il ghiaccio in una gara ufficiale, rimettendosi i pattini ai piedi solo negli ultimi allenamenti dei Foxes. Per tornare in campo, il giocatore avrebbe bisogno di … Continua a leggere

Ma Doig è ancora a Brunico?

Lanciamo questo interrogativo, visto che le ultime voci provenienti dalla Pusteria parlano di un Tyler Doig restio nel lasciare la località altoatesina. L’attaccante, infatti, si sarebbe impuntato, opponendosi in maniera forte alla decisione presa dalla società. Prima del taglio Doig era il secondo marcatore della squadra giallo nera e il giocatore, nel corso dei match disputati con i Lupi, non … Continua a leggere

News nel roster del Val Pusteria

Comunicazione importante da parte della società altoatesina: Il contratto con attaccante canadese Tyler Doig è stato sciolto a causa di motivi tecnici L’ HC Val Pusteria rende noto che l’attaccante Tyler Doig non fa più parte del roster dei “Lupi”. La scelta della dirigenza pusterese è per motivi tecnici. Il contratto é stato annullato insieme al suo agente dopo vari … Continua a leggere

Terzino per Coppa e play off

Joe Grimaldi. Segnatevi questo nome e tenetelo ben presente, perché presto lo vedremo all’opera con la maglia di una squadra italiana. Il terzino con doppio passaporto, americano e maltese, sarà inserito con tutta probabilità nel roster dell’Asiago per gli impegni di Continental Cup e per i prossimi play off. Non è escluso, poi, sempre che i termini contrattuali lo consentano, … Continua a leggere

Abbonamenti: crollo a Bolzano

Non serve scrivere un editoriale, bastano poche righe. A Bolzano crollano gli abbonati: coloro che hanno rinnovato o sottoscritto una nuova tessera stagione per l’ingresso al Palaonda sono pochi, pochissimi. Meno di 140, al momento, rispetto ai quasi 350 dello scorso. Un crollo verticale, dovuto alla poca chiarezza da parte della società, partita clamorosamente in ritardo con la campagna riservata … Continua a leggere