L´hockey è di tutti, ma bisogna saperci giocare

La composizione tutta altoatesina della Final Four di Coppa Italia non ha mancato di far accendere focolai di polemica per il monopolio che la provincia bolzanina ha nello sport hockey ghiaccio. Belle parole, pensieri a tratti profondi, ma che non hanno nulla a che fare con la realtà dei fatti. Purtroppo la qualificazione alle semifinali della competizione nazionale di Val … Continua a leggere

Possibile rivoluzione ad Appiano

L´avvio di campionato balbettante da parte della formazione campione in carica della Serie A2 potrebbe provocare qualche scossone nella rosa dei gialloblu. A rischiare di più, tra i giocatori alla corte di Mike Ellis, è sicuramente l´attaccante Nick Deschenes, il quale starebbe seriamente rischiando di essere tagliato dal roster del team altoatesino. Sotto la lente di ingrandimento anche il goalie Mark … Continua a leggere

Durdin torna in Italia?

Altra news di mercato per quanto concerne il campionato di Serie A2. Il Milano, infatti, sarebbe sulle tracce del 30enne difensore Sergejs Durdin, il quale, nella stagione 2008/2009, ha vestito la maglia del Bolzano, conquistando, con il biancorossi, lo scudetto. Attualmente il lettone sta giocando in patria con l´HK Ozolnieki/Monarhs e viene da un´annata sportiva, quella passata, trascorsa in Bielorussia. Le … Continua a leggere

Grandi manovre al Gherdeina: due veterani per puntare in alto

Insaziabile Gherdeina. A Selva sono pronti ad accogliere a braccia aperte due veterani dell’hockey italiano. A ore si attende l’annuncio dell’ingaggio di Sasha Meneghetti e Armando Chelodi, che andranno così a rimpinguare il pacchetto offensivo ladino: esperienza e gol gli ingredienti che chiede Ron Ivany, e il presidentissimo Prinoth ha anticipato con due mesi d’anticipo due regali di Natale mica … Continua a leggere

Ah però!

Comunicato ufficiale HC Merano Junior: Durante la riunione del consiglio di amministrazione di oggi è stata presa la decisione di affidare la guida della prima squadra a Robert Chizzali. Esa Sirén andrà con molta probabilità a ricoprire il ruolo di allenatore nel settore giovanile delle aquile meranesi. Chizzali ha davanti a se una grande sfida in quanto questa è la … Continua a leggere

Derby speciale domenica sera

Ogni tanto il movimento nostrano regala anche qualche bella storia da raccontare, ma purtroppo, come accade anche in altri ambiti, sono solo gli scandali a fare notizia. In barba a questa tendenza, vogliamo ricordare che domenica 24 ottobre verrà inaugurato il nuovo palaghiaccio di Egna. A battezzare l´impianto sportivo sarà la sfida tutta altoatesina tra i padroni di casa della … Continua a leggere

Perla dal sito dell´Ev Bozen

Il sito della società del capoluogo altotesino ha pubblicato, nei giorni scorsi, il seguente articolo. Pensavate di averle viste tutte in fatto di eresie federali? Sbagliato. Ieri si è toccato il fondo. E’ ormai risaputo che la Sill non può ospitare partite di A2 finché il Comune di Bolzano (che lo sa dall’ottobre del 2009) non ha eseguito certi lavori … Continua a leggere

Adrian Saul strizza l´occhio all´Italia

Ancora senza squadra, l´attaccante Adrian Saul ha preso contatti con l´Italia per un suo nuovo ritorno in Serie A2. Il 34enne è un volto assai noto agli appassionati della seconda lega nazionale, avendo vestito, negli anni, le maglie di Merano, Appiano e Egna. Per ora si tratta unicamente di sondaggi, ma nulla vieta di pensare che a breve si arrivi … Continua a leggere

Brutta tegola in casa Milano

A poche ore dall´ingaggio iniziale della super sfida contro il Vipiteno, il Milano è costretto ad una triste comunicazione. Questa la nota della società: L’Hockey Milano Rossoblu comunica ufficialmente che il giocatore Kyle Hood ha deciso di fare il suo ritorno in Canada per motivi familiari. Il 26enne difensore, autore di un ottimo inizio stagione, difenderà ancora i colori rossoblu … Continua a leggere

Seconda giornata di A2

Questa sera di scena la Serie A2 EV Bozen – MilanoLa matricola del capoluogo altoatesino “ospita”, a Vipiteno, i rossoblu. Le due compagini arrivano all´appuntamento in condizioni decisamente differenti e tutto lascia presagire che il match odierno possa sottolineare in maniera marcata il divario tra le contendenti. L´EV Bozen, infatti, deve crescere ancora tanto e forse tra un mese o più … Continua a leggere